PRONTUARIO DI MASSIMA PER LA DETERMINAZIONE DELLA RENDITA CATASTALE DELLE UNITA' IMMOBILIARI A DESTINAZIONE SPECIALE E PARTICOLARE

Si comunica agli iscritti che con la Circolare 6/2012 l’Agenzia del Territorio ha dato indicazioni circa la determinazione della rendita catastale delle unità immobiliari a destinazione speciale e particolare.
Tali istruzioni hanno assunto valore di norma ai sensi dell’art. 1, comma 244, della Legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015). L’art. 1, comma 21, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) ha inoltre disposto che, a decorrere dal 1° gennaio 2016, la determinazione della rendita catastale degli immobili a destinazione speciale e particolare è effettuata, tramite stima diretta, tenendo conto del suolo e delle costruzioni, nonché degli elementi ad essi strutturalmente connessi che ne accrescono la qualità e l’utilità, nei limiti dell’ordinario apprezzamento, escludendo dalla stessa stima diretta macchinari, congegni, attrezzature ed altri impianti, funzionali allo specifico processo produttivo.

Su tale questione l’Agenzia delle Entrate ha tra l’altro emanato la Circolare n. 2E/2016.
Tanto premesso, l'Agenzia del Territorio ha individuato gli elementi necessari all’utilizzo del metodo del costo di ricostruzione deprezzato per la determinazione della rendita catastale delle unità immobiliari a destinazione speciale e particolare. Tale prontuario di massima affronta la determinazione della rendita catastale degli immobili in Categoria “D” ed “E” con il procedimento indiretto del costo di riproduzione deprezzato (coast approach), riferito all’epoca censuaria ‘88/89, integrando la documentazione di riferimento alla luce delle esperienze lavorative, delle innovazioni normative e delle esigenze determinate dalla prassi operativa.
È da intendersi come uno strumento operativo di riferimento per tutti i professionisti che operano nel settore dell’estimo catastale ed in particolare nella determinazione della rendita catastale delle unità immobiliari a destinazione speciale e particolare, atto anche ad assicurare maggiore trasparenza nell’operato dell’Ufficio.

In primo piano

Master di i e ii livello in progettazione costruzione gestione delle infrastrutture sportive - aperte le iscrizioni della 4 edizione 2020-2021

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Caserta segnala la 4* Edizione 2020-2021 del Mast… leggi

Imparare a imparare - corso per professionisti

 L’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Caserta segnala il corso per professionisti “… leggi

Master ii livello in opem e emcp presso c/o la lumsa master school

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Caserta segnala due Master universitari multidisc… leggi

Evento formativo_premio internazionale di architettura sacra - vii edizione - 2020 - giornata di premiazione

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Caserta segnala l’evento formativo “Premio In… leggi

Aggiornamento convenzione betaformazione

Si comunica agli iscritti che, a seguito inserimento di nuovi corsi nell’abbonamento annuale propo… leggi